Obiettivi

Questo progetto si propone di promuovere tra i giovani i valori della tutela e della sostenibilità ambientale, di incoraggiarli a verificarne l’attuazione nel proprio territorio e a formulare proposte volte ad assicurarne il rispetto. Il progetto si pone inoltre l’obiettivo di favorire la conoscenza del Senato della Repubblica, delle sue funzioni e attività, con particolare riferimento agli strumenti conoscitivi e ispettivi di cui dispone per approfondire le materie su cui è chiamato a deliberare o a esercitare le funzioni di indirizzo e di controllo che gli sono proprie. Ai fini della realizzazione, agli studenti è stato chiesto di:

  1. individuare una questione di interesse ambientale;
  2. svolgere in classe e sul territorio un’attività di ricerca, approfondimento e analisi nelle forme dell’indagine conoscitiva;
  3. creare spazi e strumenti di condivisione dell'analisi dei dati emersi nella ricerca. 

Destinatari

Classe 3LSA sez. B Isis Malignani

Strategie e metodologie

Il progetto si è svolto inizialmente in classe, durante le ore scolastiche, dove si è cercato di organizzare il lavoro suddividendo i vari compiti e scegliendo le modalità da implementare. E’ iniziata quindi la ricerca raccogliendo i dati dal sito di ARPA FVG, da cui si è ricavato lo stato di salute dei fiumi friulani (link sito ARPA FVG). Il lavoro è proseguito individualmente, raggruppando i dati ottenuti dal sito in base alle varie ex-province. Grazie alle informazioni raccolte, si sono selezionati i principali fiumi friulani su cui concentrare gli studi: Tagliamento, Isonzo, Natisone, Stella, Cormor e Torre.

Per constatare in prima persona le problematiche dei corsi d’acqua scelti, sono state effettuate uscite sul territorio, che hanno permesso di osservare e comprendere la situazione ambientale di tali fiumi. Per ottenere maggiori informazioni riguardo le tematiche studiate, si sono svolte anche otto audizioni.

Acquisiti tutti i dati, si è deciso di divulgare le conoscenze ad utenti esterni al progetto, attraverso la creazione di un Sito Web, nel quale sono stati inseriti l’intero percorso di ricerca, aprendo una pagina Instagram, nella quale sono state pubblicate le informazioni ottenute nelle interviste e nelle uscite sul territorio, e, infine, coinvolgendo direttamente la popolazione friulana con un questionario creato dagli studenti.

Tempo richiesto

Durata complessiva: 45 ore ore

Discipline

Fasi


INQUADRAMENTO DEL PROBLEMA

Azione informativa per comprendere la gerarchia della gestione delle acque superficiali della Regione FVG


AUDIZIONI E SOPRALLUOGHI

Interviste ad esperti, come amministratori comunali, regionali, aziende pubbliche e private del settore e personaggi pubblici che hanno a cuore la salvaguardia dei corsi d'acqua. Sopralluoghi sul territorio per ammirare le bellezze naturalistiche ma anche per rilevare la presenza di rifiuti antropici e arborei.


QUESTIONARIO

Creazione e divulgazione di un questionario per ottenere informazioni sul livello di conoscenza dei fiumi da parte della cittadinanza e per la creazione di un grafico che permette di valutare il grado di consapevolezza del campione analizzato.


CONCLUSIONI E PROPOSTE

Creazione di spazi condivisi per meditare sulle problematicità dei fiumi friulani e per la discussione di proposte risolutive che riguardano la salvaguardia dei corsi d'acqua della regione FVG.

Traguardi formativi

Competenze Digitali
Competenze di Cittadinanza
Competenze Chiave Europee

Strumenti e materiali

Kit didattico

Cellulare, Pc, Macchina fotografica